Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2018

#3 Dischi di marzo (con l'➑) ∞

Immagine
Terzo capitolo della rassegna dei migliori dischi usciti negli anni che finiscono con l'otto. Tra le uscite selezionate questo mese gli esordi la fanno da padrone, fatta eccezione per Pulp e Cut Copy, rispettivamente alla sesta e seconda prova in studio. Tralasciati, ma solo perché ho preferito approfondire lavori a me meno familiari, il bellissimo "The Hangman's Beautiful Daugther" (1968) della Incredible String Band e "Easter" (1978) di Patti Smith.
Si cominicia!

► 1968
The United States of America - The United States of America (Columbia)

Fare musica elettronica, una volta, significava arrangiarsi.  I sintetizzatori erano robe così e costavano tantissimo, i restanti marchingegni elettronici, a partire dagli oscillatori e dal modulatore ad anello, fino a distorsori di varia natura, erano frutto di un ingegno che rasentava l'artigianato. Joe Byrd (sperimentatore legato al mondo jazz, al movimento Fluxus e alle avanguardie sonore di John Cage, LaMonte You…

Veduta #6

Immagine