Maggio torinese

Bello, il nucleare Baj

dipinto Enrico Baj periodo nucleare
Enrico Baj, Due bambini nella notte nucleare, 1956












Bello, il nucleare Baj
più dei suoi mostriciattoli, sai?
Vero, sui suoi variopinti arazzi
generali ed eroi faceva a pezzi:

Bella provocazione, alto significato...
Ma le albe atomiche
e gli omini disintegrati
quelli sì, mi han stregato!

Farsi beffe del futuro col colore
che grande idea, quale ardore!
E poi, render bello l'orrore...

Adesso però usciamo da questo museo
fuori c'è ancora il sole
Prendiamo un drink, dai
(Bello, comunque, il nucleare Baj!)

Commenti